Blog da voi a noi

da voi a noi

(Questa pagina è rivolta a tutti coloro che hanno da raccontare le loro emozioni ed esperienze che hanno a che fare con il mondo del massaggio e ciò che lo circonda. Basta inviare una e-mail).

Grazie

Per chi mi conosce bene è già strano pensare che decida di farmi massaggiare a causa dello strano rapporto con il mio corpo, che ho sempre considerato con orgoglio un vestito, qualcosa che non ti appartiene da cui puoi facilmente distaccarti. Studiando la mente, attraverso la concentrazione ed il coordinamento mi accorsi subito che nulla potevo senza il corpo .E' con un certo pudore e timidezza che mi so

no avvicinata al massaggio realizzando che poteva essere il veicolo per il mio percorso di studio. All'inizio è stato estremamente difficile; percepivo uno sconfinamento nella vita degli altri e gli altri nella mia. Tuttavia la grande professionalità del mio maestro mi ha indotto· a capire l'importanza di fare un corso per imparare a massaggiare. Sulle prime sono rimasta sconcertata, poi ho deciso di prenderla come una sfida; ora dopo tante lezioni, mi sento profondamente cambiata: ho imparato ad più consapevolezza e maggiore percezione di me . Ho vissuto un'avventura con un gruppo di simpatici amici,un viaggio in barca a vela dove il vento ti accarezza, così come fa il massaggio. Farsi cullare dalle onde ci riporta al grembo materno, l'energia di chi riceve si fonde con chi lo esegue e nulla importa se sia uomo o donna. Tutto è avvolto come in un sogno che

 si unisce con la realtà e si perde la percezione dello spazio e del tempo o forse se ne ha la totale appartenenza. Imparare passo dopo passo può togliere a chi esegue il massaggio ,parte del fascino della condivisione, ma senza apprendere la tecnica nulla si può donare. Il risveglio ci porta ad assaporare l' esperienza come unica e magica.

L'allieva Paola C.

Su consiglio di una amica ho deciso per la prima volta di provare un massaggio, (da quel giorno sono passati circa due anni) la scoperta delle emozioni che ho avuto modo di sentire durante quello che ho scoperto poi essere un ABHYANGAM, è stata indescrivibile e liberatoria, mai av

rei immaginato di potermi sentire così serena e distesa nel corpo e nell'anima. Grazie Angelo per la professionalità e la grande competenza che ti caratterizza.

Una cliente Tiziana L.

Navigando nei vari siti di massaggi, ecco che ci trovo Angelo, un grande massaggiatore ed un buon amico che avevo il piacere di incontrare spesso, (per i miei problemi) quando aveva il centro a Genova. Mi era stato detto che avevi cambiato lavoro ed invece scopro che, non solo non era vero ma che sei diventato un maestro. Ricordo la passione ed il trasporto con cui eseguivi i trattamenti e non m meravi

glio affatto se sei arrivato dove sei, con un pò di malinconia mi spiace che tu non sia più qui, ma appena capiterà l'occasione verrò io a trovarti. Ancora una tua cliente.

Claudia G.

Ciao Angelo, volevo ringraziarti ancora per avermi aiutato ad eliminare quei miei diffetti che mi causavano non pochi probemi, con grande stima un abbraccio.

Marco C.

Bellissimo post. Nella lista dei miei desideri c'è quello di diventare tua allieva

Ornella T.

Lo si capisce che sei profondo in quello che fai,solo conoscendoti xké sprigioni energia.